8 OTTOBRE 2017 - Madonna del Rosario

30-09-2017 - Agenda

PARROCCHIA DI SAN MARTINO    QUAREGNA  ( tel. 01593749 )
DOMENICA 8 OTTOBRE 2017
FESTA ALLE CAPPELLETTE PER LA MADONNA DEL ROSARIO


La Chiesa cattolica celebra la festa della Madonna del Rosario il 7 ottobre di ogni anno. Come per altre tradizioni, anche in questo caso la Madonna è stata invocata per vincere una battaglia ( la famosa battaglia di Lepanto, svoltasi appunto il 7 ottobre del 1571). Ci si domanda se sia mai possibile che la madonna si schieri a favore di una flotta contro un’altra? E che venga invocata e riconosciuta come Madonna della Vittoria di un esercito contro un altro esercito?
Non stupisce, anche se è alquanto discutibile, che papa Giovanni XXIII, che scrisse l’ Enciclica “Pacem in terris” sia stato proclamato recentemente patrono dell’esercito. “Tale scelta ha suscitato molte reazioni nel mondo cattolico dove pare che nessun vescovo italiano sapesse qualcosa in proposito. Eppure, nei giorni scorsi, il segretario di Stato Mons. Galantino ha preso atto della situazione ed ha aggiunto che il Consiglio Permanente
della CEI “ha confermato l’apprezzamento per il lavoro dei duecentomila militari in Italia” (ma ciò non risulta nei testi scritti) e “che non si può portare indietro l’orologio” di quanto è stato deciso ( come vorrebbero i firmatari di appelli di base e di lettere aperte). In conclusione Galantino accetta il colpo di mano organizzato
dall’ultraconservatore Card. Sarah, prefetto della Congregazione del culto divino e dei sacramenti, con la probabile collaborazione dell’ex generale di Corpo d’Armata Angelo Bagnasco e alle spalle di papa Francesco” (vedi NoiSiamoChiesa). E’ legittimo pensare che queste operazioni siano il tentativo subdolo di riscrivere la storia della Chiesa manipolando o addirittura ignorando alcune posizioni in merito ai temi della guerra,
dell’ecumenismo, della povertà e della pace, che il papa buono aveva in modo inequivocabile scritto. Il Concilio Vaticano II e chi lo intende ri-aprire viene osteggiato in tutti i modi dagli ultraconservatori sempre in auge, e non solo nella Chiesa.

Noi faremo festa nel chiesetta dedicata appunto alla Madonna del Rosario, ovviamente con la speranza che si smetta di produrre e vendere armi, e perché ci si adoperi per debellare la fame e le tante ingiustizie!


Ecco il programma:
(Sabato 7 ottobre, dopo la messa della vigilia delle 18,30, APERI-CENA con apertura del mercatino)
DOMENICA 8  ORE 10,30 CELEBRAZIONE DELL'EUCARISTIA ( prove canti ore 10.00 )
Per l'occasione sarà abolita la messa delle ore 9 in chiesa parrocchiale

Seguiranno "APERI-PRANZO" E TRADIZIONALE VENDITA di torte, manufatti e altro ancora.
Il mercatino si fa allo scopo di raccogliere fondi da usare per i poveri.
Pertanto chi non potesse fare manufatti, torte o quant'altro... può depositare liberamente nell'apposita cassetta la propria offerta.
Il tutto si porti nel garage dietro la chiesetta il sabato pomeriggio o alla domenica prima delle 9,30.


Martedì 10 ottobre ore 14,30 IN ORATORIO
Proiezione  del documentario: VEDETE SONO UNO DI VOI – Ermanno Olmi racconta
CARLO MARIA MARTINI.  SEGUIRA’  CONVERSAZIONE-DIBATTITO  E  MERENDA CON UNA TAZZA DI THÈ
Se qualcuno non avesse mezzi per raggiungere l’oratorio ce lo faccia sapere…

DOMENICA 15 OTTOBRE ALLE ORE 16,30 il nostro Vescovo Gabriele Mana, durante la Celebrazione dell’ Eucarestia, amministrerà la CRESIMA ai ragazzi e ragazze della Comunità.
Per questa domenica la celebrazione delle ore 9 sarà sospesa.
Con giovedi 12 ottobre la messa per tutti i defunti si celebra alle ore 20 e alle Cappellette

Il ricavato della festa, come ogni anno, sarà destinato  a chi ne ha più bisogno!