Notizie

UNIONI CIVILI: I VESCOVI ITALIANI CONTRO OGNI APERTURA

in "La Stampa" del 4 gennaio 2014 di Giacomo Galeazzi

Prima delle unioni civili viene la famiglia che non riceve gli aiuti necessari, malgrado il ruolo sociale di «ammortizzatore». Una supplenza tanto più preziosa in anni di crisi economica. Fuori dal matrimonio è invece possibile tutelare i diritti delle persone attraverso il codice civile. I vescovi ribadiscono che prima di pensare alle unioni civili occorre avere più attenzione per la famiglia...

IL DIO CHE AFFANNA E CONSOLA

 di Eugenio Scalfari

in "la Repubblica" del 5 gennaio 2014

La curiosità dei vecchi o svanisce o aumenta sensibilmente. I motivi di questa differenza sono stati profondamente studiati dalla neurobiologia, dalla psichiatria, dalla psicanalisi ma anche dalla filosofia, dalla letteratura e dall'arte. Personalmente appartengo alla categoria dei curiosi e finché dura mi ci trovo bene specie in un'epoca come quella in cui viviamo, dove i temi e le persone che destano curiosità sono numerosi e configurano un panorama molto frastagliato...

MONSIGNORE VA IN SOFFITTA. IL BASTONE DEL PAPA CONTRO LA LEBBRA CARRIERISTA

di Matteo Matzuzzi
in "Il Foglio" del 7 gennaio 2014

Niente più monsignori con meno di sessantacinque anni d'età. L'ordine è partito da Santa Marta, direttamente dal Papa. Destinatari, i vescovi sparsi nel mondo. Basta con il carrierismo, "una lebbra!" che mina la chiesa e la fa sembrare un'organizzazione burocratica. Francesco da tempo ha chiarito come la pensa in proposito di nomine e gerarchie interne. In attesa di riformare la curia e le sue strutture - "ci vorrà del tempo", diceva qualche mese fa il cardinale honduregno Oscar Maradiaga -, si parte dal basso...

Il peccato nella Chiesa di Francesco di Vito Mancuso

in "la Repubblica" del 3 gennaio 2014

Nell'editoriale di domenica scorsa Eugenio Scalfari ha sostenuto che papa Francesco è un Pontefice «rivoluzionario » e che la sua rivoluzione consiste nella «abolizione del peccato». A mio avviso si tratta di una tesi che contiene un'intuizione importante ma che ultimamente non può sussistere...

LA RIVOLUZIONE DI FRANCESCO HA ABOLITO IL PECCATO

 di Eugenio Scalfari
La Repubblica - domenica 29 dicembre 2013
SI CERCANO con insistenza le novità e le innovazioni con le quali papa Francesco sta modificando la Chiesa. Alcuni sostengono che le novità sono di pura fantasia e le innovazioni del tutto inesistenti; altri al contrario sottolineano le innovazioni organizzative che non turbano tuttavia la tradizione teologica e dottrinaria; altri ancora definiscono Francesco, Vescovo di Roma come egli ama soprattutto definirsi, un Pontefice rivoluzionario...

QUEL GIUSTO EQUILIBRIO FRA IL CUORE E LA MENTE

di Vito Mancuso.
La Repubblica - domenica 29 dicembre 2013

Caterina Simonsen, studentessa di veterinaria all'Università di Bologna da tempo seriamente malata, qualche giorno fa su Facebook ha scritto così a favore della sperimentazione animale in ambito medico: «Ho 25 anni grazie alla vera ricerca, che include la sperimentazione animale, senza la ricerca sarei morta a 9 anni». Ha aggiunto di studiare veterinaria «per salvare gli animali», di essere vegetariana, e nel suo profilo mostra una foto che la ritrae mentre bacia il suo criceto di nome Illy...

Per riparare la Chiesa in rovina

I suggerimenti di un teologo a papa Francesco di Claudia Fanti

Adista Documenti n. 45 del 21/12/2013

Se la Chiesa è oggi «sull'orlo dell'abisso», è tuttavia ancora possibile salvarla, riformandola e rinnovandola «dalla base fino ai vertici». È con questa speranza che il teologo di fama internazionale Matthew Fox, ex frate domenicano espulso dall'ordine nel 1993 per volontà dell'allora cardinale Ratzinger e fondatore dell'Institute of Culture and Creation Spirituality in California, scrive le sue Lettere a papa Francesco...

Papa Francesco da' fastidio al malaffare

"Papa Francesco dà fastidio al malaffare" intervista ad Angelo Bagnasco a cura di Marco Politi

in "il Fatto Quotidiano" del 21 dicembre 2013

L'uragano Francesco ha investito anche la Conferenza episcopale italiana. A maggio ha sancito la
distanza della Santa Sede dalle vicende politiche italiane: "Il dialogo con le istituzioni culturali e
sociali e politiche è cosa vostra", ha detto...

 

Bollettino di Natale 2013

È l'incontro con Gesù. Dio ha sempre cercato il suo popolo, lo ha condotto, lo ha custodito, ha promesso di essergli sempre vicino. Nel Libro del Deuteronomio leggiamo che Dio cammina con noi, ci conduce per mano come un papà fa con il figlio. Questo è bello. Il Natale è l'incontro di Dio con il suo popolo...

Significato di Mandela per il futuro dell'umanita' di L.Boff

By Redazione Cdbitalia
Leonardo Boff, Teologo/Filosofo

Ricevuto dall'autore e tradotto da Romano Baraglia
Nelson Mandela, con la sua morte si è tuffato nell'incoscio collettivo dell'umanità per non uscirne mai più, perché si è trasformato in un archetipo universale, di colui che non ha ottenuto giustizia, ma che non conserva rancore, che ha saputo perdonare, riconciliare i poli antagonisti e trasmetterci una incrollabile speranza che per l'essere umano si può ancora fare qualcosa...