Agenda

Giannino Piana: Il sistema democratico... - 17 novembre

GIANNINO PIANA, uno tra i più noti e aperti teologi moralisti italiani, già docente di Etica cristiana all’Istituto Superiore di Scienze Religiose della Libera Università di Urbino e di Etica ed Economia nella Facoltà di Scienze politiche dell’Università degli Studi di Torino, è stato Presidente  dell’ATISM (Associazione Teologica Italiana per lo Studio della Morale)....

20 ottobre - incontro con le Associazioni...

“L’ASSOCIAZIONE  RONDINE CITTADELLA DELLA PACE”
realtà vicino ad Arezzo che opera per la cultura del dialogo e della pace  
 
 “ASSOCIAZIONE PICCOLO FIORE - DOMUS LAETITIAE”
trentennale esperienza di volontariato presente sul nostro territorio

 

9 OTTOBRE 2016: FESTA ALLE CAPPELLETTE

PARROCCHIA DI SAN MARTINO - QUAREGNA  
(tel. 01593749 - donmariocossato@libero.it)                                
DOMENICA 9 OTTOBRE 2016:  FESTA ALLE CAPPELLETTE DEDICATA ALLA MADONNA DEL ROSARIO

Il 7 ottobre di ogni anno la Chiesa cattolica celebra la festa della Madonna del Rosario,  in un primo tempo istituita da papa Pio V col titolo “Madonna della vittoria” in ricordo della battaglia di Lepanto   svoltasi appunto il 7 ottobre del 1571, nella quale la flotta della Lega Santa (formata da Spagna, Repubblica di Venezia e Stato della Chiesa) sconfisse quella dell'Impero Ottomano...

4 OTTOBRE A CANDELO PARLEREMO DI GIOCO D'AZZARDO

Perchè fra i paesi che giocano, l'Italia occupa il primo posto in Europa e il terzo al mondo.

Perché negli ultimi anni il fenomeno del gioco d'azzardo ha subìto un netto incremento sul fronte della spesa e dell'offerta proposta dallo Stato.

Perché lo Stato, attraverso il gioco d’azzardo incassa considerevoli somme. Si passa dai 47,5 del 2008 agli 88,5 miliardi di euro del 2012, a cui si contrappone un’inversione di tendenza, probabilmente causata anche dall’attuale crisi economica, che fa scendere il gettito a 84,7 miliardi di euro nel 2013 e a 84,5 miliardi nel 2014 con una ripresa pari a 88,5 nel 2015. Nelle casse del Tesoro è entrata negli ultimi anni una percentuale pari a circa l'8-9% dell'incasso annuale. Introito mediamente pari a circa il 5% del PIL nazionale.

Perché attorno a questa grosse cifre agiscono, indisturbati decine di clan della criminalità organizzata.

 

Libera Biella – Presidio Spinger Azoti

28 SETTEMBRE: E ULTIMA VERRA' LA MORTE... E POI?

"Una Chiesa a più voci" riprende le serate dopo la pausa estiva on don PAOLO SCQUIZZATO
‘' E ULTIMA VERRA' LA MORTE... E POI ?"
Cosa c'è dopo la morte? Con quale corpo risorgeremo? Dove sono e cosa fanno i nostri morti? Esistono il paradiso e l'inferno? Che cos'è vita eterna? Alla fine ci sarà un giudizio? Cosa si può dire riguardo alla reincarnazione? E ancora: E' lecita la dispersione delle ceneri?...

#FAMEDILIBERTA' Giornata mondiale dei rifugiati 2016

Biella: #FAMEDILIBERTA' Giornata mondiale dei rifugiati 2016
Venerdì 17 e sabato 18 giugno due giornate di formazione per amministratori, operatori e volontari sul tema SPAR: "Il sistema biellese di accoglienza per richiedenti asilo alla ricerca di nuovi equilibri".

Lo SPRAR Biellese e i suoi Enti promotori, Consorzio IRIS, CISSABO, Consorzio Filo da Tessere capofila ATS, in collaborazione con la Provincia, la Città di Biella e la Prefettura organizzano due momenti formativi con invito rivolto ad amministratori, operatori e volontari sul tema.
Il titolo dei due giorni è "IL SISTEMA BIELLESE DI ACCOGLIENZA PER RICHIEDENTI ASILO ALLA RICERCA DI NUOVI EQUILIBRI" divisi in due momenti:
Venerdì 17 giugno 2016 dalle 14.30 alle 18, presso i Servizi per la Famiglia - Sala delle Colonne - via Orfanatrofio 16 - Biella dal titolo, "Il Sistema di Accoglienza nel Biellese: una mappa per orientarsi"; rivolto a operatori e volontari attivi nell'ambito dell'accoglienza delrichiedente asilo/dei beneficiari di protezione, operatori dei servizi socialie dei servizi sanitari. L'obiettivo dell'incontro è fornire ai partecipanti una mappa per orientarsi nel sistema dei nuovi servizi nati nel Biellese (Centri di Accoglienza Straordinaria, SPRAR, Gruppo Interdipartimentale Transculturale).
Sabato 18 giugno 2016 dalle 9 alle 13, presso la Prefettura di Biella, via della Repubblica n. 26 dal titolo, "I progetti S.P.R.A.R.: esperienze e buone prassi"; questo secondo momento presenta le esperienze e buone prassi per la realizzazione di progetti SPRAR.
La partecipazione ai due incontri è gratuita. Per gli assistenti sociali sono stati richiesti i crediti formativi. Per informazioni e iscrizioni: Forcoop 0158409312/ 3318482333, Fax 015/8853186, forcoop.biella@forcoop.it.
Inoltre, in occasione della Giornata Mondiale dei Rifugiati 2016 #FAMEDILIBERTA', ricordando la firma da parte dell'Assemblea generale delle Nazioni Unite della Convenzione di Ginevra nel 1951, si terrà un grande evento presso i Giardini Zumaglini, per costruire comunità aperte e solidali per un futuro condiviso.
Sarà un evento partecipato da tantissime persone, una possibilità d'incontro, di dialogo, di apertura per far tornare il cuore della città a pulsare di energie vitali con lo sguardo al domani condiviso. Sarà una giornata in cui i protagonisti saranno il richiedente asilo e rifugiati ospiti nel biellese; una giornata d'informazione, di storie, di testimonianze, di realtà, di arte e dimusica; una giornata d'invasione, un'invasione di pace, di solidarietà, di star bene assieme, di dignità, di memoria, di consapevolezza e di impegno. Unici strumenti percostruire il domani condiviso.
Programma:
Ore 15-18 Workshop tematici di discussione: Migrazione e sviluppo - Strategie d'accoglienza: invasione? - Tratta e traffico di esseri umani - Diritti umani e diritti dei lavoratori
Ore 14-18 Stand informativi sull'immigrazione
Ore 18.15 Marcia #FAMEDILIBERTA' Sì all'accoglienza No ai muri. PartenzaGiardini Zumaglini, lungo Via Italia, arrivo Cittadellarte
Ore 19.30-21 Cittadellarte - Ridisegnamo il Mediterraneo. Restituzione collettiva dei workshop tematici
Ore 21 Cena gestita da Altromercato
Ore 22 Musica al Concept

DOMENICA 19 GIUGNO - ANTONIO THELLUNG

DOMENICA 19 GIUGNO 2016 ancora tra noi l'amico ANTONIO THELLUNG -Il migliore dei peggiori mondi possibili, per presentarci il suo ultimo libro: SIAMO FORSE IL CONTRARIO DI DIO? UN INVITO A COLTIVARE LA SPERANZA.

Giannino Piana: Amoris Laetitia - 18 maggio

Il nostro amico Giannino Piana ci aiuterà a rileggere questo documento in cui papa Francesco invita a dare spazio alla formazione della coscienza dei fedeli: "Siamo chiamati a formare le coscienze, non a pretendere di sostituirle" (AL 37). Gesù proponeva un ideale esigente ma «non perdeva mai la vicinanza compassionevole alle persone fragili come la samaritana o la donna adultera» (AL 38). "Si tratta di integrare tutti...Nessuno può essere condannato per sempre, perché questa non è la logica del Vangelo." (AL 297).