Fraternità è quando...

22-11-2020 - Preghiere poesie

Fraternità è quando...

Fraternità è quando... se c'è qualcuno che soffre non faccio finta che tutto va bene.
Fraternità è quando... se mi succede una cosa bella penso subito a qualcuno che può festeggiare con me senza invidiarmi.

Fraternità è quando non vivo impaurita dietro la porta di casa ma ho almeno un letto in più per chi passa la sera e ha sonno.
Fraternità è un dolore nello stomaco quando vengo a sapere che qualcuno ha perso la vita, l'unica sua, in fondo al mare o in qualsiasi altro posto e sento, e so, che non è giusto.
Fraternità è raccontarsi le cose, anche quelle che in me non vanno, ed essere certa che chi mi ascolta poi non mi colpirà nei miei punti deboli.
Fraternità è quando ho sbagliato e lo riconosco davanti agli altri perché la verità non mi spaventa anche se mi fa vergognare.
Fraternità è aver fiducia e cercare di far crescere la fiducia intorno a me.
Fraternità è sconfiggere il cinismo che è dentro di me.
Fraternità è quando il "noi" e il "nostro" viene prima di "me" e di "mio". E quando "loro" sono, in qualche modo, sempre, parte del "noi".
Fraternità è raccontare ed ascoltare le storie di altre persone che ci insegnano qualcosa di cui non sapremmo più fare a meno.
Fraternità è che non siamo soli nell'universo, la nostra non è la prima generazione e - se non siamo del tutto irresponsabili - non sarà l'ultima.
Fraternità è forse l'isola che non c'è e che non mi stanco di cercare. Perché forse c'è... e voglio abitarci. Ma non da sola.
 

   (Comunità è quando..  da Riforma 30 agosto 2019 ,  sostituita con Fraternità è quando