Notizie

Terremoto

Terremoto, vescovo di Rieti: "Non uccide il sisma ma opere dell'uomo"...
Terremoto, ad Amatrice i funerali delle vittime. Il vescovo di Rieti: "Il sisma non uccide, uccidono le opere dell'uomo"...

Terrorismo di d. Renato Rosso

Agosto 2016

Da molte parti la paura e la perdita di speranza occupano gli spazi della fiducia e della pace. Discorsi e scritti dipingono il terrorismo, specialmente quello islamico come la coda del drago che trascina un terzo delle stelle dal cielo. Se qualcuno grida contro il terrorismo sa con certezza che tutti sono d'accordo con lui/lei: i politici, i religiosi, i sociologi e chi potrebbe non essere contro il terrorismo? ...

Il terremoto di Amatrice...

Il terremoto di Amatrice e tutti gli altri mali del mondo
La civiltà occidentale ha globalmente contrapposto il relativismo, lo scetticismo, la forza del dubbio alle certezze dell'assoluto
di EUGENIO SCALFARI


28 agosto 2016

QUANDO arrivò pochi giorni fa la notizia del terremoto ad Amatrice e in altre terre d'Abruzzo, di Umbria, delle Marche e del Lazio rietino, stavo rileggendo i Canti e le Operette morali di Giacomo Leopardi.
Ebbi grande commozione per quanto era accaduto. All'inizio i morti ritrovati sotto le macerie erano 38, ma si capiva che era soltanto un inizio: crebbero man mano che i ricercatori esploravano le case crollate, le chiese, gli alberghi e i tuguri dei poveri. Siamo quasi a trecento e non è ancora detto che sia la cifra definitiva...

 

IL VESTITO DELLA RELIGIONE

LE COMUNITÁ religiose erano in subbuglio perché la Turchia "laica" aveva proibito gli abiti religiosi ai musulmani e a fortiori ai non musulmani. Per cui i preti dovettero indossare giacca e calzoni, i rabbini abbandonare i colbacchi e molte suore, pur di non rinunciare ai loro sontuosi cappelloni, lasciarono il paese.
Tornò prepotente, a parti inverse, in Francia alla fine degli anni Ottanta. Un servizio giornalistico sulla scuola di Èpinal fece scoppiare nel 1989 la "querelle du foulard": quando gli attentatori di oggi erano bambini, si decise che la laicità doveva essere tutelata impedendo l'uso "indiscreto" di simboli religiosi con fini potenziali di proselitismo nei luoghi pubblici. Ne uscirono una legge del 2004 e poi la "Carta della laicità" del ministro Vincent Peillon nel 2013, che vietava ogni forma di velo alle donne musulmane, la kippah ai maschi ebrei e la croce in vista ai cristiani: «Portare segni o abbigliamenti attraverso i quali gli allievi manifestino ostensibilmente una appartenenza religiosa è vietato». Una proibizione che ora si estende alle spiagge francesi, e che sta facendo nascere un dibattito europeo di cui c'è molto bisogno.
Non per decidere della sensatezza di questa norma oziosa e odiosa, ma per accendere un faro sui tre problemi soggiacenti la querelle...
Alberto Melloni - (la Repubblica 20 agosto)

Migranti, 13 mila sbarchi

Migranti, 13 mila sbarchi in quattro giorni: è record
Superato il totale del 2015. Attualmente l'Italia ospita 145.900 persone. Salvini insorge: «Bloccare l'invasione o giustizia da soli».
31 Agosto 2016
Con la definitiva chiusura della rotta balcanica, attraversare il Mediterraneo centrale è rimasta l'unica via d'accesso all'Europa per migranti e potenziali richiedenti asilo in fuga dall'Africa e dal Medioriente.
L'Italia è allo stesso tempo isolata e in prima linea, i numeri degli ultimi quattro giorni lo dimostrano. Con più di 13 mila persone soccorse in mare dalla Guardia Costiera, il totale degli sbarchi ha superato la quota registrata nel 2015. Attualmente il nostro Paese accoglie 145.900 migranti, mentre l'anno scorso erano in tutto 103.000...

Profughi e migranti e Papa Francesco

Profughi e migranti: Papa Francesco darà la linea in prima persona
di Sara De Carli 31 agosto 2016
Nasce il Dicastero per il Servizio dello Sviluppo Umano Integrale: darà l'impronta di tutte le azioni della Chiesa in materia di giustizia, pace e salvaguardia del creato. Al suo interno ci sarà una sezione dedicata a profughi e migranti, posta sotto la guida del Sommo Pontefice. Lo Statuto cita esplicitamente anche il disarmo e la questione degli armamenti ...

Soldi ai migranti

Falsità a quintali sui cosiddetti soldi ai migranti invece che ai terremotati.

Stefano Galieni


Ecco uno strumento utile per "discussioni o confronti pubblici" o per semplice informazione. Per controbattere a quei cittadini sensibili ai bisogni degli italiani terremotati contrapposti ai bisogni dei migranti...
Buona lettura.

Banglanews 745 - 31 agosto 2016

Sommario
Missione
»» San Cayetano, pane e lavoro! di sr Stefania Raspo
Chiesa
»» Papa ad Assisi: Offrire la testimonianza della misericordia nel mondo di oggi
Mondialità
»» Giornata mondiale contro la tratta, ecco la mappa degli orrori di Vladimiro Polchi
»» Il Corano e il rispetto dei luoghi sacri di Martino Diez
»» L'idra dalle sette teste di Alex Zanotelli
»» Pena di morte, aumentano le esecuzioni
»» Salvare la civiltà dal terrorismo islamista di Abdennour Bidar
»» Terrorismo di d. Renato Rosso...

Banglanews 744 - 24 agosto 2016

Missione
»» Chi vincerà le Olimpiadi? di Dario Bossi
»» La giornata dell'amico di Sr Stefania Raspo
»» Missionarie Scalabriniane: da 25 anni al servizio dei migranti in Honduras
Chiesa
»» Papa: la Chiesa e il mondo hanno ancora bisogno delle suore contemplative
»» Ritorno all'essenza di Maria Gloria Riva...

Terremoto, il Papa annulla catechesi

"Commosso, alle vittime l'abbraccio della Chiesa"

ROMA - Il sisma che ha devastato diversi paesi dell'Italia centrale ha provocato almeno 120 morti. Il bilancio lo ha fornito il presidente del Consiglio Matteo Renzi, che nel pomeriggio è andato nelle zone colpite. La tragedia di Amatrice, Accumoli, Pescara del Tronto ha suscitato reazioni commosse e appelli all'impegno per le popolazioni colpite. Da papa Francesco al presidente della Repubblica Sergio Mattarella, dai governatori delle varie regioni italiane all'Unione europea...

CARITAS: EMERGENZA TERREMOTO CENTRO ITALIA


Forti scosse telluriche nella notte hanno causato vittime e danni ingenti nelle province di Rieti, Ascoli Piceno e di Fermo. La Conferenza episcopale italiana esprime vicinanza alle popolazioni colpite e stanzia 1 milione di euro per i primi interventi di solidarietà. Indetta colletta nazionale per domenica 18 settembre. Caritas Italiana si è prontamente attivata per coordinare le azioni di sostegno...

Banglanews 743 - 13 agosto 2016

Missione
Il calore di una famiglia di sr Stefania Raspo
Missionari Comboniani: il 2017 dedicato al 150° di fondazione
Mondialità
"Livello di civiltà disastroso, regrediti alla cultura del nemico"
I 6 Paesi più ricchi ospitano il 9% dei rifugiati
Ospitare rifugiati? un beneficio economico di Marco Cochi
Terrorismo, vittime più vittime di altre di Raffaele Masto
I musulmani condannano ogni violenza di Roberto Catalano
Il crowdfunding contro la privatizzazione dei beni comuni di Alessandro Graziadei...