Notizie

Il mito dello straniero che ci ruba il lavoro

L'Italia attira manodopera poco qualificata ed è l'unico dei grandi stati europei in cui è più probabile per chi non è autoctono trovare impiego avendo un basso titolo di studio. Ecco come funziona realmente l'occupazione per i non italiani. Senza ricadere negli slogan populisti

di Elisa Murgese

Intervista a Papa Francesco - settimanale belga Tertio

Intervista a Papa Francesco da parte del settimanale cattolico belga Tertio (7 dicembre 2016):

[Interlocutore: Rappresentante dei vescovi per i mezzi di comunicazione…
Papa Francesco: Lei mi ha già portato, una volta, dei ragazzi che fecero delle buone domande
Interlocutore: C’è un Papa che dà buone risposte…
Papa Francesco: Io aspetto un momentino… Voglio vedere le domande, perché non le ho viste…]...

SANTITA COMPITO DI TUTTI. Martini e il ruolo dei laici.

Che cos’è, che cosa si vuol dire e, soprattutto nell’oggi, che cosa significa che esiste una santità di popolo? Il concetto di vocazione universale è sempre stato inteso nella Chiesa, e anche oggi viene inteso, viene vissuto, ma certamente con sfumature diverse. Grosso modo, si potrebbero porre tre modelli, tre interpretazioni pratiche di questa santità globale, universale.

morto Paolo De Benedetti

È morto Paolo De Benedetti, il teologo che 'offrì' la salvezza anche agli animali

L'autore della 'Teologia degli animali' aveva 89 anni. È scomparso ad Asti, sua città natale. A Repubblica: "Dio non era sicuro del risultato, creò tutto e disse 'purché tenga'"

di ANTONIO GNOLI  - 11 dicembre 2016

Anche gli insegnanti di religione sono confusi

Burlarsi della religione è veramente cercare l’autentica spiritualità che, è un’immersione nell'umanità e un’uscita dalla religione stessa.

Per questo bisogna entrare nella religione per uscirne il più presto possibile. Per religione si intende tutto quello che l’uomo fa per Dio. Per spiritualità tutto quello, invece, che Dio fa per l’uomo con generosità, gratuità e come dono...

CONVEGNO A BOSE SU MICHELE PELLEGRINO

   di Enrico Peyretti

14 ottobre 2016

Un bel convegno su Michele Pellegrino si è tenuto nella comunità di Bose l’8 e 9 ottobre, nel trentesimo della morte. Enzo Bianchi ha ricordato che fu Pellegrino a garantire la cattolicità della comunità alle origini, nel 1968, superando l’interdetto del vescovo di Biella di allora. Il card. Parolin ha trasmesso un bel messaggio di papa Francesco. Dalla chiesa di Torino nulla.

Banglanews 757 - 23 novembre 2016

Missione

Missionario Pime: Dall’India all’Amazzonia, dove gli indigeni mi hanno cambiato

Il libro, il fuoco, la porta di Anna Pozzi

Parola di giustizia di Giulio Albanese

L’angelo dei lebbrosi di Gianni Criveller

Per una rinnovata uscita missionaria di Anna Pozzi  

Il missionario degli zingari di p Marcello Storgato, sx

Suor Valentina, ostetrica a Gerusalemme: il dono della vita e l’amore misericordioso di Cristo

Traffico di esseri umani, la missione di sr. Bernadette Saragih FSE di Mathias Hariyadi

Chiesa

Papa: “ci fa piangere” la crudeltà di chi in Iraq uccide anche i bambini

Vaticano e Chiesa argentina aprono gli archivi sugli anni della dittatura

Cinquanta giovani in Vaticano per progettare lo sviluppo sostenibile di Giorgio Bernardelli...