Notizie

Banglanews 778 - 19 aprile 2017

Sommario    

Missione

Gesù (il Gringo) cammina per l'Altipiano... di sr. Stefania Raspo

In Quaresima, la conversione a Cristo cambia la vita di Piero Gheddo

Una quaresima... alla brasiliana! Di p. Dario Bossi

Le cartoline di p. Silvano - 195 di p. Silvano Zoccarato    

 

Chiesa

Francesco: siamo “cattolici atei” se abbiamo il cuore duro  

La fede dei semplici e le operazioni anti-Francesco - Parte seconda di Gianni Valente

I musulmani e i copti di Milano sulla visita del Papa

Suor Rani Maria Vattalil beata, l'assassino pentito. Conversione dal martirio di Gerolamo Fazzini

Lo sviluppo umano integrale (parte I) di Card. Peter Turkson...

Incontro con il Prof. BEPPE SCIENZA

MERCOLEDI’ 19 APRILE 2017 ore 20,45

“COME DIFENDERE CORRETTAMENTE I RISPARMI”

Beppe Scienza (Torino, 12 febbraio 1950), laurea in matematica nel 1974, è dal 1976 uno studioso del risparmio e della previdenza integrativa: fondi comuni, gestioni, polizze vita, fondi pensione ecc. Docente presso il Dipartimento di Matematica e saggista, ha scritto fra l’altro Il risparmio tradito e La pensione tradita. In questo ultimo critica la previdenza integrativa e invita esplicitamente a mantenere il trattamento di fine rapporto (TFR) in azienda. La sua critica si rivolge anche al giornalismo italiano e in particolare a Il Sole 24 Ore e il Corriere della Sera, cui muove l’accusa di incompetenza, ma soprattutto di un atteggiamento ossequioso nei confronti del risparmio gestito e della previdenza integrativa. Pubblicista dal 1984, ha scritto oltre 550 articoli su testate specializzate e non (la Repubblica, Libero, La Stampa, Milano Finanza ecc.) e dal 2013 collabora regolarmente a il Fatto Quotidiano.

CHIESA E CARITA Un inedito di P. Turoldo

La virtù della carità s. Tommaso la definisce (nella questione 65 dell’art. quinto) in questo modo: carità non solo significa amore verso Dio, ma anche una certa amicizia verso «qualcuno»; in questo rapporto sussiste una «mutua» comunicazione. Con questa relazione nasce una società di individui che nella loro attività cercano l’armonia con Dio e con gli uomini.

Banglanews 775 - 29 marzo 2017

 Missione

A scuola dal deserto (riflessione quaresimale) di sr. Stefania Raspo

Missionari a casa nostra di Giorgio Bernardelli

Non uno di meno di Alberto Caccaro

Quattro chiacchiere con… Suor Riccardina di sr. Mariangela Messina...

Banglanews 776 - 5 aprile 2017

Missione

Il tempo di carnevale di Sr Stefania Raspo

Anche l’elefante chiede la carità di p. Enzo Valoti, sx

Il sogno della missione

P. Silvano entra nella vera gioia di p. Luigi Lo Stocco, sx

Una ventata di primavera di p. Gianni Zampini, sx

Gesù ci insegna come diventare missionari di Piero Gheddo

Le Cartoline di p. Silvano – 193 di p. Silvano Zoccarato...

I rifugiati diventano operai

 PRIMA PAGINA Sito della Stamoa

I rifugiati diventano operai: “Il mercato ha bisogno di noi”

In Costa d’Avorio Yacouba, 24 anni, faceva l’imbianchino. Il 21enne Alin, senegalese, parla tre lingue: francese, arabo e ora italiano. Il suo connazionale Souleymane non è mai riuscito a finire gli studi universitari. Dall’Africa sono scappati in Italia, sbarcando tra il 2013 e il 2014...

Migranti, una lettera dal Quirinale

di Furio Colombo | 2 aprile 2017

 

“Egregio Professor Colombo, sono certo che non le sarà sfuggita la circostanza che il presidente Mattarella, in questi due anni, ha invitato al Quirinale – in diverse occasioni – cittadini italiani e stranieri, insignendoli di onorificenze e indicandoli come “esempi civili per la loro opera di soccorso e di assistenza ai migranti”...

Lettera apostolica

Lettera apostolica in forma di "motu proprio" di Papa Francesco con la quale si trasferiscono le competenze sui santuari al Pontificio Consiglio per la Promozione della Nuova Evangelizzazione...

La follia delle armi nucleari

Mosaico dei giorni - La follia delle armi nucleari - 29 marzo 2017 - Tonio Dell'Olio

 

In questi giorni a New York è in corso la “Conferenza delle Nazioni Unite finalizzata a negoziare uno strumento legalmente vincolante per proibire le armi nucleari, che conduca verso la loro totale eliminazione”. Roba da prima pagina a caratteri cubitali nell’agenda dell’umanità. Tra le poche voci che si sono levate in questi giorni (in Italia l’appello di Caritas e Pax Christi) c’è ancora una volta la puntuale e ferma presa di posizione di Papa Francesco che ha indirizzato un messaggio ai partecipanti alla Conferenza. “Un’etica e un diritto basati sulla minaccia della distruzione reciproca – e potenzialmente di tutta l’umanità – sono contraddittori con lo spirito stesso delle Nazioni Unite” – scrive il Papa...

Una visita straordinaria.

Una  visita straordinaria.  Adesso ci vuole   un arcivescovo fuori dal sistema ecclesiastico  e dentro allo spirito del Concilio

Il contesto del viaggio di papa Francesco

La presenza di papa Francesco a Milano può essere meglio capita con qualche riferimento al recente passato. Nel 2011 era stato appena eletto  il nuovo sindaco di Milano Giuliano Pisapia,  portatore di un nuovo corso amministrativo che creò le premesse per il declino del centrodestra anche a livello nazionale...

                                                       Vittorio Bellavite, coordinatore nazionale di Noi Siamo Chiesa

Milano 28 marzo 2017

DAI CIE AL DECRETO MINNITI

  

DAI CIE AL DECRETO MINNITI: ecco la “sinistra” che odia i poveri

di Alessandro Canella  da  MicroMega  2/2107

 

L’ultimo provvedimento in materia sicurezza del governo Gentiloni è in perfetta sintonia con il solco tracciato in questi ultimi 15 anni da un centrosinistra che ha inseguito la peggior destra populista. Misure securitarie e liberticide che non fanno altro che prendersela con gli ultimi: migranti, rom ed emarginati...

Soccorsi in mare: nuovo crimine organizzato

di Furio Colombo | 25 marzo 2017

Caro Furio Colombo, due grandi giornali comunicano un sospetto su cui è stata anche aperta l’inchiesta di una Procura (Catania o Palermo). Il sospetto è il seguente: troppi salvataggi in mare, qui c’è sotto qualcosa. Il sospetto è un accordo fra trafficanti e soccorritori. A ognuno il suo guadagno, compreso il centro di accoglienza in cui andranno gli scampati, che fa parte del giro...