Notizie

La lettera di Pannella al Papa

Caro Papa Francesco, ti scrivo dalla mia stanza all'ultimo piano - vicino al cielo - per dirti che in realtà ti stavo vicino a Lesbo quando abbracciavi la carne martoriata di quelle donne, di quei bambini, e di quegli uomini che nessuno vuole accogliere in Europa. Questo è il Vangelo che io amo e che voglio continuare a vivere accanto agli ultimi, quelli che tutti scartano...

MARCO PANNELLA, ULTIMO PROFETA DELL'ANTIPOLITICA

La morte, la vita, la fame, la sete, i liquidi, la pipì. Il corpo come arma di lotta. Odiato, negli anni Settanta, dalla destra, dai moderati, dai democristiani, dalla sinistra comunista. Torrenziale, logorroico, irrefrenabile. Tra digiuno e televisione, scandalo e politica-spettacolo, coraggio e narcisismo. Storia di un uomo che con le sue battaglie ha cambiato l'Italia più di tanti partiti
di Marco Damilano - L'Espresso, 19 maggio 2016

LETTERA APERTA AL PAPA

Alberto B.Simoni scrive a Papa Francesco che traccia l'identikit dei suoi preti nel Discorso alla Conferenza episcopale italiana

(Lunedì, 16 maggio 2016)


MONUMENTO AL "PARROCO IGNOTO"

Padre Francesco,
rivolgermi a te come "Padre" mi porta a ripensare ad una antifona che francescani e domenicani cantano quando si scambiano la visita nella feste dei loro rispettivi Fondatori: "Il serafico padre Francesco e il cherubico Padre Domenico sono loro, o Signore, che ci hanno insegnato la tua via,". Ed è in questa prospettiva di via evangelica al sevizio pastorale che ho letto e meditato le tue parole all'Assemblea generale dei Vescovi riguardo al "rinnovamento del clero"...

Unioni civili, Bagnasco

Unioni civili, Bagnasco: "Cei non sosterrà raccolta firme per referendum abrogativo"
Il presidente dei vescovi al termine dell'assemblea nazionale ribadisce: "I veri problemi del Paese sono occupazione, denatalità e gioco d'azzardo". E rimanda ai laici iniziative contro la Cirinnà...
di ANDREA GUALTIERI La Repubblica 19 maggio 2016

Cei: otto per mille

Cei, torna sopra al miliardo la quota di otto per mille. Ma aumentano le spese per i preti
Diffusi i dati per il 2016. Nella ripartizione cresce la quota destinata al clero, che dovrebbe invece essere stipendiato dalla gestione patrimoniale delle diocesi: è il sintomo che qualcosa a livello locale non funziona...
di ANDREA GUALTIERI La Repubblica, 19 maggio 2016

NOVITA' E LIMITI DEL DOCUMENTO PAPALE

ROCCA, 1 maggio 2016


NOVITA' E LIMITI DEL DOCUMENTO PAPALE di Giannino Piana

 

 

L'esortazione apostolica Amoris laetitia di papa Francesco è un documento ampio e complesso, che offre una riflessione a tutto campo sulla situazione della famiglia oggi e sulle possibilità di trasmettere in modo efficace il messaggio evangelico ad essa e su di essa. L'intervento papale, che costituisce la naturale conclusione del primo (straordinario) e del secondo (ordinario) Sinodo sulla famiglia celebrati nel 2014 e nel 2015, affronta le tematiche esaminate nel corso dei lavori sinodali, facendo proprie, in larga misura, le soluzioni presenti nel documento conclusivo, senza rinunciare tuttavia a fornire all'intervento un'impronta personale, caratterizzata soprattutto da un forte accento pastorale...

Giannino Piana è ospite di Una Chiesa a Più Voci il 18 maggio alle ore 21

Quale cristianesimo per l'Europa

Papa Francesco intervistato da «la Croix». Quale cristianesimo per l'Europa
L'Osservatore Romano 17 maggio 2016

(Guillaume Goubert e Sébastien Maillard) Migranti, islam, laicità, la Francia, l'impegno dei cattolici, la missione della Chiesa, gli abusi, i lefebvriani, la famiglia sono i principali temi trattati nell'intervista rilasciata il 9 maggio dal Papa al quotidiano francese «la Croix», che pubblichiamo integralmente...

 

Il Papa alla Cei: Mettersi in ascolto dei tanti parroci

Papa Francesco alla Cei: «Mettersi in ascolto dei tanti parroci»
Non «una riflessione sistematica sulla figura del sacerdote» ma un invito a «capovolgere la prospettiva e a metterci in ascolto, in contemplazione» di uno dei «tanti parroci che si spendono nelle nostre comunità». Così Papa Francesco ha riassunto oggi pomeriggio il fine del suo discorso di apertura dei lavori della 69ª assemblea generale della Conferenza episcopale italiana (Vaticano, 16-19 maggio), dedicata al «rinnovamento del clero»...


Fonte: Sir
- See more at: http://www.toscanaoggi.it/Vita-Chiesa/Papa-Francesco-alla-Cei-Mettersi-in-ascolto-dei-tanti-parroci#sthash.IDpvwSTT.dpuf

 

L'URGENZA DI UNA RIFORMA

 (diaconato femminile) di Vito Mancuso
Forse ci troviamo al cospetto della prima significativa mossa di quella che potrebbe essere una rivoluzione davvero epocale. Credo la più importante tra tutte le meritorie iniziative di riforma intraprese finora dal pontificato di Francesco. Se c' è una via privilegiata infatti per il rinnovamento di cui la Chiesa cattolica ha oggi un immenso bisogno, essa è la via femminile...
la Repubblica 13 maggio 2016

Non vogliamo fare i preti...

...solamente contare di più
Parla suor Carmen Sammut, paladina della richiesta di diaconato femminile. "Dal Papa una scossa alla Chiesa maschilista"
di PAOLO RODARI La Repubblica 14 maggio 2016...

Benissimo il diaconato femminile...

Benissimo il diaconato femminile ma il sistema ecclesiastico non si opponga. E si vada oltre per un protagonismo della donna che può esprimere nuovi carismi nella Chiesa

Noi Siamo Chiesa condivide in modo incondizionato la decisione di papa Francesco di aprire concretamente la discussione sul diaconato femminile e quindi sull'accesso della donna ai ministeri ordinati nella Chiesa. Da troppo tempo i movimenti che si ispirano al Concilio hanno chiesto che si andasse in questa direzione. Non si poteva attendere oltre, pena minare la credibilità della Chiesa cattolica...

L'UMANESIMO DI FRANCESCO PER UN'EUROPA SENZA GUIDA

L'UMANESIMO DI FRANCESCO PER UN'EUROPA SENZA GUIDA

di Gianfranco Brunelli - Il Sole 24 Ore, 7 maggio 2016

L'Europa premia il Papa. Il Papa offre il premio per l'Europa. È abbastanza inusuale che un Papa accetti un premio. Il premio internazionale Carlo Magno 2016, che ieri Papa Francesco ha accettato - in precedenza, nel 2004, era stato dato a Giovanni Paolo II giunto alla fine della vita -, non ha un significato celebrativo. Il Papa l'ha accettato offrendolo per l'Europa. È stato accolto come occasione di dialogo con le istituzioni e le nazioni europee...